sabato 20 maggio 2017

Release Blitz: Tander. Dentro di noi l'energia dei fulmini di Cristina Vichi. Recensione.

Buon pomeriggio!
Oggi vi propongo la recensione in anteprima del nuovissimo Urban Fantasy di Cristina Vichi, un'autrice che ho sempre apprezzato tantissimo, un talento unico.
E ho rinnovato ancora una volta la stima nei suoi confronti leggendo Tander. Dentro di noi l'energia dei fulmini, in uscita oggi 20 maggio, una storia che si discosta un po' dalle sue precedenti perché ricca di elementi fantasy, ma che non ha mancato di sorprendermi ed emozionarmi.
Ecco la mia recensione:





EDITORE: Selfpublishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 maggio 2017
PREZZO DI COPERTINA: 12€
PREZZO EBOOK: 2,99€
PAGINE: 315

Link d'acquistoTander. Dentro di noi l'energia dei fulmini

SINOSSI: Niki ha diciotto anni e, come tutte le ragazze della sua età, si prepara ad affrontare l’ultimo anno delle superiori, con conseguente esame di maturità.
Da quel primo giorno di scuola, però, di normale nella sua vita rimane ben poco.
È l’arrivo di Erkan, un ragazzo affascinante e pericoloso, a sconvolgere ogni equilibrio e non solo nel suo cuore.
Ben presto Niki si ritrova catapultata al centro di segreti che per millenni hanno governato l’universo, senza che gli umani ne avessero mai saputo nulla.
I Tander e le Dee della Natura sono esseri con doti soprannaturali che vivono sulla terra con leggi e scopi ben precisi. Nelle vene di Erkan scorre l’energia irrefrenabile dei fulmini, e solo quando conosce Niki capisce che la forza dell’amore è ancora più difficile da controllare.

LA MIA OPINIONE

Ancora una volta Cristina Vichi è riuscita a sorprendermi con una storia ricca di suspense e tanti colpi di scena, così come mi ha sempre bene abituata.
Rispetto a Celeste ed E se poi te ne penti, i precedenti romance dell'autrice che ho letto, Tander è un Urban Fantasy, incentrato sull'amore contrastato tra Niki ed Erkan. Ma contrastato perché?

Niki è una ragazza di 18 anni con una vita normalissima, o quasi. Non ha più i suoi genitori, ma per fortuna ci sono sua nonna Esmeralda, con la quale vive da anni, e le sue due amiche Emily e Laila a rallegrare le sue giornate. Personaggi che all'inizio sembreranno secondari, ma che assumeranno un'importanza sempre maggiore all'interno della trama.
Il primo giorno di scuola, la vita di Niki cambia per sempre nel momento in cui i suoi occhi incrociano quelli di Erkan, un affascinante ragazzo appena entrato a far parte della sua classe.
Oltre alla forte attrazione che Niki avverte nei suoi confronti, sente anche che Erkan sprigiona una strana energia, qualcosa di elettrizzante, molto simile a scosse elettriche che scuotono piacevolmente il suo cuore, senza farle alcun male.
Erkan infatti è un Tander, ossia un essere immortale con doti e poteri straordinari derivanti dall'energia dei fulmini, da cui ricarica la sua Aura.
Egli non può innamorarsi di un umano, non può provare per una ragazza forti sentimenti, emozioni o passione perché semplicemente..la fulminerebbe, uccidendola!
Ma nei confronti di Niki, Erkan non riesce a trattenersi: la sua immediata attrazione per lei si trasforma ben presto in amore, amore vero, e se inizialmente cerca in tutti i modi di respingerla, alla fine cede e decide di raccontarle la verità sulla sua vera natura.
Niki, così, viene a conoscenza dello straordinario mondo dei Tander, ma anche delle Dee della Natura, le loro acerrime nemiche il cui unico scopo è quello di sterminarli, degli esseri Speciali, degli Iniziali, di leggende che risalgono alla notte dei tempi, di incantesimi....
I due ragazzi quindi realizzano subito che il loro amore è impossibile, o quasi, perché Niki reagisce in modo diverso rispetto agli altri umani di fronte agli stimoli elettrici emanati da Erkan, infatti non prova alcun dolore.
Grandi colpi di scena inaspettati, sfide, vendette, metteranno a dura prova l'amore dei due, che combatteranno fino alla fine in nome di quello che provano l'uno per l'altra, a discapito della loro stessa natura, perché:

"Il vero amore è sempre una sfida"

Ho letto in un pomeriggio questa avvincente storia che fa parte di un genere a cui non mi sono mai approcciata e come inizio posso affermare che è stato emozionante entrare a far parte delle vicende di Erkan e Niki, di soffrire e gioire insieme a loro, di essere sempre in tensione per i continui colpi di scena e di sorprendermi in continuazione per essi. Perché è questo che Cristina Vichi sa fare meglio, ovvero coinvolgere ed emozionare il lettore dall'inizio alla fine, facendolo immedesimare e immergere totalmente nelle sue storie.
Il suo stile è fluido, leggero e anche ironico, ma stimolante e adrenalinico.
Vi appassionerete fin dalle prime righe alle avventure Niki ed Erkan, due personaggi che l'autrice ha saputo strutturare bene, così come ha saputo dosare l'approfondimento dei vari episodi della storia: alcuni ridotti fino all'essenziale, e altri, quelli fondamentali, molto più accentuati. Ho apprezzato molto questo dettaglio e la scelta di concentrarsi sui punti più emozionanti perché altrimenti la narrazione sarebbe risultata troppo lunga.
Insomma, ancora una volta sono ben contenta di consigliarvi la lettura di questo meraviglioso Urban Fantasy, Tander. Dentro di noi l'energia dei fulmini,  che sarà capace di entusiasmarvi e trascinarvi in avventure rocambolesche, ma anche di emozionarvi, farvi commuovere e sorridere.
Ringrazio di cuore Cristina Vichi per avermi dato ancora una volta la possibilità di leggere uno dei suoi lavori. La stimo molto e la trovo incredibilmente brava. Sono pochi gli scrittori che riescono a tenermi incollata al testo dall'inizio alla fine e lei ci è sempre riuscita. Complimenti ancora!


Cristina Vichi: vive a Riccione, insieme al marito e tre figli.
Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli.
Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.
Di seguito le sue opere:
Celeste: L’Ardore di una Donna” (Seconda edizione: 24/07/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e prequel di “Celeste: La Forza di una Regina”.
Destini Ingannati” (Seconda edizione: 06/01/2017). Romance/Mistery autoconclusivo.
Celeste: La Forza di una Regina” (10/08/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e sequel di “Celeste: L’Ardore di una Donna”.
E se poi te ne penti?!” (01/12/2016). Romance/Humor, autoconclusivo.
Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini” (20/05/2017). Urban/Fantasy autoconclusivo.

Se volete scoprire tante altre chicche su Tander. Dentro di noi l'energia dei fulmini o leggere varie interviste all'autrice o alcuni estratti dal suo libro, vi consiglio di dare un'occhiata a tutti i blog che hanno partecipato con me al Release Blitz.

I Blog che partecipano al RELEASE BLITZ sono oltre 60.

Recensioni in anteprima:

Interviste:

Estratti e curiosità:








12 commenti:

  1. Le tue parole hanno emozionato me... anzi mi hanno colpito come un fulmine a ciel sereno facendomi dimenticare ogni fatica. Grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Cristina! Ogni tuo libro è una vera emozione <3 A presto!

      Elimina
  2. Ciao Maria! <3 Una bellissima recensione per un romanzo che sembra davvero molto originale! L'idea dei fulmini mi sembra originale ed intrigante e da come ne parli, l'autrice merita certamente tutta l'attenzione.
    Un abbraccio forte! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonietta <3 Si si, è una storia bellissima e originale, sono molto contenta di averla letta!
      Un abbraccio forte <3<3

      Elimina
  3. Maria anche io lo devo iniziare e ne sono molto incuriosita **

    RispondiElimina
  4. E' un genere che mi incuriosisce :)

    RispondiElimina
  5. Ciao maria, la tua è sicuramente una recensione dall'entusiasmo contagioso! Il libro mi interessa, è un genere per cui non stravedo ma che di solito trovo molto carino e ottimo per spezzare letture più impegnate:) Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Virginia, grazie :) Si si, ottima per rilassarsi ed immergersi in belle avventure!

      Elimina
  6. Anche se la copertina non mi piace per niente non ho potuto fare a meno di leggere la tua recensione e affrettarmi a segnare questo titolo nella mia WL fra le prime posizioni. Una storia che sembra capace di sorprendere e attrarre il lettore in un mondo magico e una storia d'amore capace di farti sognare:)
    Un saluto,
    Destino di Carta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che lo leggerai perché sono sicurissima che ti piacerà. E' capace di sorprenderti e di farti sognare, hai ragione!
      A presto!

      Elimina